Posted on

Ruba una lattina di Red Bull, scappa brandendo un coltello e l’indomani si ripresenta al supermercato come se nulla fosse: fermato

Ruba una lattina di Red Bull, scappa brandendo un coltello e l’indomani si ripresenta al supermercato come se nulla fosse: fermato

Protagonista un giovane senegalese che venerdì sera aveva compiuto il furto al Billa di piazza Plouves, ad Aosta; lunedì è attesa l'udienza di convalida dello stato di fermo davanti al gip

Pensava forse di farla franca, puntando magari sul fatto di non essere riconosciuto. Fatto sta che gli è andata decisamente male, e per un giovane senegalese questa mattina è scattato lo stato di fermo.
Ieri sera – venerdì 4 luglio – il ragazzo era entrato all’interno del supermercato Billa di piazza Plouves, ad Aosta, e – stando alla versione rilasciata dai vigilantes ai Carabinieri – dopo avere prelevato una lattina di Red Bull da uno scaffale, per nessun motivo voleva pagarla, tanto da estrarre un coltello dalla tasca e darsi alla fuga in strada.
Questa mattina, poi, quello che non ti aspetti: il giovane senegalese, come se nulla fosse, ha fatto nuovamente ingresso all’interno del supermercato: riconosciuto dai dipendenti, però, è stato posto in stato di fermo dai militari dell’Arma dei Carabinieri giunti immediatamente sul posto.
Lunedì il ragazzo dovrà comparire davanti al gip del Tribunale di Aosta per l’udienza di convalida del fermo.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS
Ritrovare subito il sorriso, come? Scopri gli impianti fissi a carico immediato: 16 luglio OPEN DAY ad Aosta

Ritrovare subito il sorriso, come? Scopri gli impianti fissi a carico immediato: 16 luglio OPEN DAY ad Aosta


Scopri allo Studio Odontoiatrico del Sorriso di Aosta come recuperare in poche ore la totale...

Posted by on