Posted on

Truffa online, denunciato giovane rumeno

Truffa online, denunciato giovane rumeno

Aveva clonato il bancomat di un ventenne valdostano

Un rumeno di 19 anni, di cui sono fornite solo le iniziali (B.C.) residente a Bergamo è stato enunciato alla procura della Repubblica di Aosta per truffa.
I carabinieri del commando stazione di Donnas – Pont-Saint-Martin, a seguito di una denuncia di clonazione in una carta bancomat presentata da un ventenne di Pont-Saint-Martin nei primi giorni dell’anno, a conclusione di una serie di accertamenti sia investigativi che telematici hanno identificato l’autore del reato.
Il diciannovenne avrebbe sottratto telematicamente al ventenne impiegato valdostano migliaia di euro dal suo conto corrente, facendo dei giochi-scommesse sui siti online, caricando il proprio gioco. In sostanza, con la carta di credito della vittima faceva una puntata perdente (ad esempio con il poker online) mentre con il proprio account ne effettuava una vincente, sottraendo così la somma di denaro a scapito del valdostano.
I carabinieri informano che questo tipo di truffe informatiche è sempre più diffuso.
(re.newsvda)

Condividi

LAST NEWS