Posted on

Campo scuola ANPAS, da Verrayes le testimonianze dei bambini

Campo scuola ANPAS, da Verrayes le testimonianze dei bambini

Diario di bordo dei 52 partecipanti alla settimana di Protezione civile

Da domenica 27 luglio, fino al 2 agosto a Verrayes in località Rapy, si svolgono i campi scuola ANPAS organizzati dalla Federazione Regionale del Soccorso con il gruppo Protezione Civile Anpas delle Organizzazioni dei volontari del Soccorso Federate e aderenti all’ANPAS. La partecipazione (gratuita) ha superato anche le più rosee aspettative degli organizzatori in termini di iscrizioni e di partecipazione. Sono infatti 52 i bambini dai 9 ai 17 anni che prenderanno parte ai campi scuola. NewsVDA.it segue l’iniziativa e tutti i giorni pubblicherà una sorta di “diario di bordo”, dove i bambini spiegheranno come stanno vivendo l’esperienza dei campi scuola ANPAS. Abbiamo raccolto le loro prime testimonianze già nel primo giorno di partecipazione. Nei prossimi giorni pubblicheremo come si svolgono le loro giornate. Intanto appena arrivati ai campi scuola in località Rapy, ecco che cosa ci dicono.
Sara Pirozzolo,10 anni di Saint-Cristophe: “ho scelto di partecipare ai campi scuola di ANPAS Protezione Civile perché mi attira molto la parte che riguarda le unità cinofili”.
Martina Pirozzolo,10 anni di Saint-Cristophe: “vorrei diventare volontaria del 118 e per questo motivo ho deciso di frequentare i campi scuola”.
Alice Donati, 11 anni di Chatillôn: “con i campi scuola di protezione civile ANPAS spero di imparare cose nuove”.
Sharon Bagnod, 9 anni di Emarèse: “mi piacciono i cani e mi piacerebbe far parte delle unità cinofili”.
Nicolet Vallet, 16 anni di Torgnon: “è il terzo anno che frequento i campi scuola ANPAS e vorrei diventare una brava volontaria per aiutare le persone in difficoltà”.
Megalì Tamiozzo,11 anni di Sarre: “sono attirata dai cani e frequentando questi campi scuola vorrei imparare cose nuove”.
Anna Philippot, 13 anni di Verrayes: “sono venuta qua perché ci sono i miei amici e spero di divertirmi”.
Alessia Albace,13anni di Aosta: “mio fratello è un volontario ANPAS Valle d’Aosta e mi ha consigliato di partecipare”.
Marie Philippot, 11 anni di Verrayes: “è il secondo anno che partecipo e spero di imparare anche questa volta cose interessanti”.
Elisa Roncali, 15 anni di Saint-Vincent: “per me è il primo anno e sono molto curiosa di vedere cosa si fa in questi campi scuola”.
Rebecca Garin, 9 anni di Torgnon: “mia mamma è una volontaria e anch’io da grande vorrei diventare volontaria ANPAS Protezione civile”.
Martina Menegotto,9 anni di Torgnon: “per me questa è un’esperienza nuova e voglio provare a vivere da vicino che cosa si prova a essere volontaria ANPAS”.
Martine Bancod, 13 anni di Chambave: “partecipo ai campi scuola perché è un’esperienza nuova e bella e vorrei imparare cose nuove. Inoltre è un modo per stare in compagnia”.
Veronica Navillod, 13 anni di Verrayes: “partecipo per il secondo anno consecutivo. Ė un’esperienza costruttiva e poi ci sono anche i miei amici qui”.
Marta Chatillard, 13 anni di Chambave: “sono venuta ai campi scuola ANPAS, perché sono stata consigliata da una mia amica che ne ha parlato benissimo”.
Chiara Bettinelli, 13 anni di Verrayes: “partecipo per il secondo anno consecutivo. Mi sono piaciuti molto i campi scuola e quindi sono ritornata volentieri”.
Chiara Di Bari, 13 anni di Torino: “per me è il primo anno. Spero di fare amicizie nuove e conoscere meglio la Protezione civile”.
Aline Philippot, 13 anni di Verrayes: “è il terzo anno che vengo ai campi scuola. Un’esperienza bella, perché in questi anni ho dormito in tenda. Inoltre mi piace il pensiero di poter aiutare gli altri”.
Desirée Gaudio, 11 anni di Saint-Vincent: “partecipo per provare a dormire in tenda e di primo acchito mi sembra che organizzino delle belle iniziative”.
Lorenzo Aguettaz, 17 anni di Verrayes: “sono un veterano dei campi scuola ANPAS. Mi piace rendermi utile per aiutare le persone in difficoltà. Una bella esperienza”.
Fabio Roncali, 10 anni di Saint-Vincent: “partecipo per provare a vivere un’esperienza nuova”.
Matteo Chapellu, 12 anni di Verrayes: “è il secondo anno che partecipo ai campi scuola. Ė un’esperienza che mi servirà per il futuro”.
Federico Lombard, 12 anni di Verrayes: “partecipo da due anni. Un’esperienza che arricchisce molto”.
Andrea Senega, 13 anni di Verrayes: “per il terzo anno consecutivo vengo ai campi scuola. Mi piace molto quest’iniziativa”.
Samuel Bagnod, 10 anni di Emarèse: “partecipo ai campi scuola per provare una nuova esperienza”.
Pierre Vicquery, 11 anni di Aosta: “spero che durante i campi scuola imparerò cose nuove che mi possano servire per il futuro”.
Federico Aguettaz, 17 anni di Verrayes: “sono un veterano anch’io dei campi scuola con un’esperienza consolidata. Mi piace rendermi utile, ma non ho ancora deciso se in futuro entrerò nel gruppo del 118 o dei Vigili del Fuoco e nella Protezione civile”.
Daniel Timpano, 13 anni di Verrayes: “è il terzo anno che partecipo. Mi piace questa esperienza ed è bello capire che cosa fanno i volontari nei momenti di emergenza”.
Didier Colombin, 12 anni di Verrayes: “è il primo anno che partecipo, spero di imparare tante cose importanti”.
Manuel Peaquin, 10 anni di Châtillon: “mi piace stare a contatto con la natura, ecco perché ho deciso di partecipare ai campi scuola”.
Alessandro Barone, 11 anni di Aosta: “vorrei provare a fare il volontario e poi spero anche di divertirmi”.
Edoardo Termine, 11 anni di Châtillon: “partecipo per provare a dormire in tenda e poi mi piacciono i volontari del soccorso”.
Daniel Vallet, 10 anni di Torgnon: “partecipo per imparare come comportarmi in determinate situazioni di emergenza”.
Ruben Bagnod, 15 anni di Challand-Saint-Anselme: “partecipo da tre anni ed è stata un’esperienza molto costruttiva e si formano delle belle amicizie con cui ci si diverte anche”.
Elias Cristina, 12 anni di Verrès: “partecipo ai campi scuola per iniziare una nuova avventura”.
Alessandro Bevilacqua, 10 anni di Montjovet: “è il primo anno che partecipo, spero di divertirmi”.
Alessandro Rey, 9 anni di Verrayes: “spero che una volta finito il campo scuola io abbia imparato cose nuove su questo mondo del volontariato”.
Cedric Ciurca, 12 anni di Saint-Vincent: “ho deciso di partecipare perché un mio amico mi ha parlato molto bene dei campi scuola ANPAS”.
Gabriele Aguettaz, 17 anni di Verrayes: “sono un veterano dei campi scuola e mi sono trovato sempre bene insieme agli altri partecipanti”.
Giovanni Lazzaroni, 13 anni di Châtillon: “è il secondo anno che partecipo e mi sono sempre divertito molto”.
Simone Rey, 16 anni di Verrayes: “i campi scuola fanno provare emozioni nuove e io vorrei diventare responsabile di Protezione civile”.
Denis Artaz, 17 anni di Verrayes: “partecipo da tre anni e i campi scuola mi piacciono molto”.
Alessandro Timpano, 10 anni di Verrayes: “mi sono iscritto ai campi scuola per conoscere nuovi amici e imparare cose nuove”.
Riccardo Lombard, 10 anni di Verrayes: “i campi scuola aiutano a capire situazioni per me nuove e come affrontarle”.
Gabriele Pisani, 10 anni di Jovençan: “mi sono iscritto perché ho saputo che si dormiva in tenda e poi spero di fare nuove esperienze”.
Matteo Corrado Salvemini, 10 anni di Aosta: “partecipo perché ho saputo che si dorme in tenda e poi c’è anche un mio amico”.
Alessio Donato, 11 anni di Châtillon: mi sono iscritto per curiosità. Voglio capire che cosa si fa nei campi scuola”.
Mattia Menegotto, 11 anni di Torgnon: “spero che grazie a questa esperienza imparerò cose nuove e utili”.
Yaël Bagnod, 9 anni di Challand-Saint-Anselme: “partecipo ai campi scuola ANPAS perché mi piace dormire in tenda e da grande vorrei diventare un volontario di Protezione civile”.
Teresa Marchese

Condividi

LAST NEWS