Posted on

Malore in montagna, morto il padre del sindaco di Ollomont

Era andato a Crevacol alla tradizionale festa del soccorso sulle piste intitolata a Giorgio Avoyer, ma una volta imboccato a piedi il sentiero del ritorno non ha fatto rientro a casa.
Dato l’allarme in serata, i soccorritori hanno trovato accasciato al suolo Ettore Créton, 62 anni, istruttore di cani da valanga e cinofilo, padre del sindaco di Ollomont replica watches uk, Joel.
“Era salito a Crévacol per la tradizionale festa del soccorso – racconta Mauro Comai, uno dei quattro soccorritori che hanno trovato il corpo dell’amico-collega -, poi verso le 15.30-16 Ettore ha salutato tutti e ha imboccato il sentiero delle Pecore che taglia il costone per andare a recupare la sua autovettura parcheggiata a Praz d’Arc. Verso le 20, arriva la telefonata del figlio Joel che, non vedendo il padre a casa fake watches, ha chiesto sue notizie. Sono così partite subito le ricerche. Abbiamo trovato l’auto ancora parcheggiata dove l’aveva lasciata in mattinata, così in quattro ci siamo divisi lungo il sentiero, due da sopra e due da sotto. In seguito la tragica scoperta: Ettore era accasciato al suolo privo di vita”.
I soccorritori hanno così chiamato i Vigili del fuoco, i quali hanno illuminato a giorno la zona e il corpo di Ettore Créton, stroncato molto probabilmente da un infarto, “lo abbiamo portato a valle con una barella a mano – racconta ancora Comai -. E’ una tragedia, siamo tutti sotto shock. Ettore era una persona splendida, ben voluta da tutti. Davvero un grande dolore”.
(l.m.)

Condividi

LAST NEWS