Posted on

Caduto in bici a Cervinia, restano gravissime le condizioni del biker pavese

Caduto in bici a Cervinia, restano gravissime le condizioni del biker pavese

Permangono gravissime le condizioni di Massimo Callegari (FOTO), 52 anni residente a Cassolnovo, in provincia di Pavia, che rimane ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Umberto Parini di Aosta.
L’uomo, attorno alle 14.30 di domenica 31 agosto, mentre stava scendendo in sella alla sua mountain bike da Plan Maison, a Breuil-Cervinia, a un certo punto – affrontando forse a forte velocità un avvallamento – è letteralmente ‘decollato’ dalla sua bicicletta finendo contro alcuni sassi.
Parso subito in condizioni gravissime, soprattutto per via di un brutto trauma cranico, Callegari era stato trasportato d’urgenza all’ospedale Parini tramite l’elicottero del Soccorso alpino valdostano.
Rianimato nella sala urgenze del Pronto soccorso, è stato successivamente ricoverato in prognosi riservata nel reparto di Rianimazione.
Sul suo profilo Facebook, nel frattempo, non si sono fatti attendere gli attestati di stima e di vicinanza da parte di amici e conoscenti. «Dai socio!!», «Max ti siamo vicini»: questi sono soltanto un paio dei commenti ‘postati’ sulla sua pagina.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS