Posted on

Verrayes: sanguisughe giganti nel laghetto di Champlong

Verrayes: sanguisughe giganti nel laghetto di Champlong

Sono innocue per l'uomo, si nutrono di chiocciole e possono raggiungere i 15 cm di lunghezza

Possono arrivare fino a 15 cm di lunghezza, si nutrono di chiocciole, non saranno particolarmente belle ma sono assolutamente innocue per l’uomo. Sono le sanguisughe giganti che abitano il laghetto di Champlong a Verrayes.
Nei giorni giorni, il personale della Struttura Flora, fauna, caccia e pesca – coordinato dall’erpetologo regionale Ronni Benni – ha prelevato le piante acquatiche, le chiocciole e tanti esemplari di sanguisughe giganti e li ha temporaneamente trasferiti al vivaio regionale Abbé Henry. Il laghetto di Champlong ha infatti bisogno di alcuni lavori di risistemazione del fondale e di perimetrazione. Quando i lavori saranno conclusi, piante, chiocciole e sanguisughe saranno ritrasferite a Verrayes nel laghetto che prenderà il nome di ‘piccolo lago delle sanguisughe giganti’. A differenza di altri laghi che le ospitano, a Champlong è spesso possibile vedere le sanguisughe in pieno giorno e osservarne le movenze che ricordano quelle delle murene.
Per evitare le uccisioni causate dalla disinformazione il comune di Verrayes metterà in campo delle azioni di sensibilizzazione per proteggerle.
Nella foto, un esempio di sanguisuga gigante, haemopis sanguisuga.
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS
Consiglio Aosta: solidarietà ai lavoratori della Cogne, ma solo da minoranze e Luciano Boccazzi

Consiglio Aosta: solidarietà ai lavoratori della Cogne, ma solo da minoranze e Luciano Boccazzi


Bocciato l'ordine del giorno presentato dalla Lega: della maggioranza vota a favore solamente il...

Posted by on