Posted on

Montagna, boom di visite alla Casermetta del Col de la Seigne

Montagna, boom di visite alla Casermetta del Col de la Seigne

Oltre settemila i visitatori tra giugno e settembre, +10% rispetto all'anno precedente

Sono 7.048 gli escursionisti che sono saliti, tra giugno e settembre, al Col de la Seigne alla Casermetta del Col de l’Espace Mont-Blanc, di proprietà regionale ma gestita dalla Fondazione Montagna sicura di Courmayeur.
Nonostante il maltempo che ha caratterizzato l’estate 2014 il flusso di visitatori è cresciuto del 10% rispetto all’anno scorso.
«L’incremento delle visite è un dato importante da sottolineare – dichiara l’assessore Luca Bianchi – che premia il lavoro dell’équipe di professionisti italo francese che nel periodo di apertura ha proposto attività formative gratuite volte alla valorizzazione del ricco patrimonio ambientale e naturalistico che caratterizza questa zona di confine».
Molti i francesi e gli inglesi, ma si sono registrati anche numerosi passaggi di turisti statunitensi, canadesi, giapponesi e coreani. Nella stagione estiva 2014 è stata inoltre riscontrata la presenza elevata sul Tour del Monte Bianco di escursionisti australiani e neozelandesi.
La maggior parte di escursionisti fa parte di gruppi accompagnati da guide, talvolta con il supporto di muli che trasportano i bagagli. In crescita la categoria costituita dai bikers che effettuano il Tour del Monte Bianco in mountain bike.
(re.vdanews.it)

Condividi

LAST NEWS

Mercato Europeo di Aosta: si alza il sipario sulla tre giorni di gusti e oggetti da 30 paesi


Taglio del nastro per l'iniziativa che che andrà in scena fino a domenica 2 ottobre in piazza...

Posted by on