Posted on

Calcio, turno infrasettimanale indigesto per l’Aygreville

Calcio, turno infrasettimanale indigesto per l’Aygreville

Nella quinta giornata di Eccellenza Aquile battute a Gassino 1-0; primo punto dello Charvensod (1-1 in casa con il Grugliasco); in Promozione vittoria del PDHA e sconfitta del Real Sarre

Turno infrasettimanale indigesto per l’Aygreville, che nell’anticipo pre serale (fischio d’inizio alle 18) esce sconfitto 1-0 da Gassino, sul campo della seconda della classe del campionato di Eccellenza. Primo tempo di arca valdostana, con Lopez e compagni che sfiorano a più riprese il vantaggio. In avvio di ripresa la doccia fredda: contropiede piemontese ed Erbini insacca per l’1-0. L’Aygre accusa il colpo e ci vuole un grande Gini per evitare il raddoppio, ancora in contropiede. Spente in attacco, le Aquile non riescono a recuperare.
Primo punto stagionale per lo Charvensod, che sul terreno amico impatta 1-1 con il Grugliasco. Partita ricca di emozioni tra due squadre ancora ferme a zero punti e desiderose di muovere la classifica. Avvio tutto di marca rossonera, con almeno quattro nette occasioni. Al 44′, però, in contropiede Guerrieri porta in vantaggio gli ospiti. Nella ripresa ci pensa Mazzei su punizione (14′) a ristabilire la parità. Nel finale il Grugliasco sfiora a più riprese il successo.
In Promozione una vittoria e una sconfitta. I tre punti li ha incamerati il PDHA, che al Crestella si è imposto 3-0 sul Banchette. Al 2′ valdostani già in gol con Sterrantino, alla prima maglia da titolare in stagione. Nel finale di tempo sono i pali della porta rossoblù a negare per due volte il pareggio agli ospiti. Nella ripresa raddoppio di Garbini (11′) e tris di Bergonzi (27′). Al 70′ doppio giallo per Alessi. Nonostante l’inferiorità numerica, però, è la squadra di Massari ad andare più vicina al poker di reti piuttiosto che gli ospiti di accorciare le distanze.
Sul campo dell’ultima della classe, brutto scivolone per il Real Sarre. In 4-1 del Brandizzo (per i valdostani il gol della bandiera porta la firma di Canalini su calcio di rigore) è stato piuttosto netto. Attimi di paura in campo per uno scontro di gioco dove Didier Vuillermoz ha avuto la peggio. Il difensore valligiano è stato trasportato in ospedale, ma per fortuna la Tac non ha rilevato guai seri alla testa.
In Prima categoria primo punto stagionale per il Quart che impatta 3-3 in casa con il Vigliano con un po’ di rammarico per aver subito il gol del definitivo pareggio in piena zona Cesarini. Apre le marcature Di Fresco; raddoppio di Destrotti. I biellesi accorciano su rigore, poi Quart che rimane in dieci per il doppio giallo a Di Fresco. In avvio di ripresa il 2-2 ospite, seguito dal nuovo vantaggio locale amesso a segno nuovamente da bomber Destrotti. Ma al 91′ la doccia fredda: respinta di pugni di Mancuso e tapin vincente ospite per il 3-3 definitivo.
Cade in casa il Fenusma (1-2) per mano della capolista Cavaglià. Vantaggio valligiano con Borrello su rigore, poi locali in dieci per l’espulsione di Voyat nel finale di primo tempo e biellesi che nella ripresa ne approfittano per mettere a segno l’1-2 al 5′ e al 6′.
Cade 1-0 al 90′ il Verrès a Bianzé al termine di un match equilibrato.
(re.newsvsa.it)

Condividi

LAST NEWS