Posted on

Settimana mondiale dell’allattamento materno: aperimerenda, Giocolatte e flash mob

Settimana mondiale dell’allattamento materno: aperimerenda, Giocolatte e flash mob

Le iniziative dell'azienda Usl e del gruppo di auto aiuto di mamme 'Pronto Mamy'

E’ stato presentata oggi, giovedì – promossa dal movimento allattamento materno italiano MAMI – la ‘Settimana mondiale dell’allattamento materno’; dal primo al 7 ottobre prossimi saranno molti gli appuntamenti dedicati; si comincia mercoledì 1 ottobre, alle 17.30, allo Spazio Famiglia “A Petits Pas” di Aosta, con un’aperimerenda e con la presentazione del progetto “Giocolatte” realizzato da Pronto Mamy, gruppo di auto aiuto ‘consulenti alla pari’ di mamme formate specificatamente sul tema dell’allattamento materno, in collaborazione con l’UNICEF. Giocolatte è un progetto di Pronto Mamy che consiste nella realizzazione di due giochi dedicati all’allattamento materno e nella loro distribuzione ai nidi e alle scuole dell’infanzia. I giochi sono la Pigotta che allatta pigottino e il Memomamy, carte da abbinare che ritraggono animali che allattano i loro cuccioli. Il primo Giocolatte sarà consegnato simbolicamente al nido dell’Azienda USL Valle d’Aosta “Le Marachelle”, in occasione della SAM. Giovedì 2, l’appuntamento è nella sezione ragazzi della Biblioteca regionale di Aosta alle 17.30 per “L’ora del racconto” dedicata alla lettura di “Supermamma” di Mick Manning e Brita Granström.
Sabato 4 ottobre, alle 10.30 l’appuntamento è in piazza Chanoux per il flash mob nazionale in cui le mamme allatteranno a suon di musica, ma tutti sono invitati a partecipare.
Dalla settimana dell’allattamento materno sarà distribuito il volantino “Mamma allattami” disponibile in 15 lingue. I pdf delle 15 traduzioni potranno essere presto scaricate dal sito http://www.museodellanascita.it/ o dalla pagina del gruppo facebook Pronto Mamy.
Durante la conferenza stampa di presentazione di questa mattina tutti gli attori in campo, medici, volontari, mamme e assistenti sanitari hanno messo l’accento sull’importanza di coinvolgere sempre di più l’area territoriale e di paralre tutti lo stesso linguaggio in modo da poter aiutare al meglio le mamme.
Nella foto, la presentazione dell’iniziativa, stamattina, all’azienda Usl di via Guido Rey.
(simonetta padalino)

Condividi

LAST NEWS