Posted on

Soldati afgani, fuga da film dalla caserma di La Thuile

Soldati afgani, fuga da film dalla caserma di La Thuile

Di quattro componenti dell'Afghan National Army - in addestramento in Valle - non si hanno più notizie dal 25 settembre; di notte si sono calati dalle finestre legando insieme delle lenzuola

In fuga verso la libertà, o meglio verso un futuro forse migliore rispetto a quello che avrebbe potuto riservare loro l’ormai prossimo rientro in patria? E’ molto probabile.
In fuga perché in realtà erano infiltrati aderenti a una cellula terroristica legata ad Al Qaeda? Ipotesi remota.
Fatto sta che di quattro ufficiali delle forze speciali dell’Afghan National Army, ospitati da inizio settembre nella caserma ‘Monte Bianco’ di La Thuile, non si hanno più notizie dalla sera di giovedì 25 settembre scorso, ovvero da quando si erano coricati così come la quindicina di altri militari afgani che – fino a oggi, lunedì 6 ottobre – sono in Valle d’Aosta per un periodo di addestramento alpinistico.
I quattro, di notte, hanno deciso di scappare dalla caserma legando tra loro diverse lenzuola e calandosi dalle finestre.
Maggiori dettagli sul numero di Gazzetta Matin in edicola lunedì 6 ottobre 2014.
In foto la caserma ‘Monte Bianco’ di La Thuile.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS
Pontboset, lo scuolabus c’è ma una bimba resta a piedi
Il Fiat Ducato 9 posti utilizzato per il trasporto scolastico a Pontboset

Pontboset, lo scuolabus c’è ma una bimba resta a piedi


Il trasporto scolastico è stato ripristinato ma l'unica bimba che frequenta la scuola...

Posted by on