Posted on

Si fa beffe di un calciatore su Facebook, a processo un valdostano

Si fa beffe di un calciatore su Facebook, a processo un valdostano

Alessandro De Chiara di St-Vincent costretto a comparire nei giorni scorsi in Tribunale ad Alessandria per i 'post' diffamatori che avrebbe pubblicato all'epoca del calcioscommesse nei confronti di Carlo Gervasoni sulla pagina del Piacenza Calcio

Facebook, è ormai arcinoto a tutti, ha grandi potenzialità, ma anche risvolti della medaglia che – in certi casi – possono rivelarsi dolorosissimi.
Ne sa qualcosa Alessandro De Chiara, 31 enne residente a St-Vincent, che alcuni giorni fa è stato costretto a comparire davanti al giudice del Tribunale di Alessandria per la prima udienza del processo a suo carico per diffamazione e istigazione a commettere reati. I fatti a lui contestati risalgono all’epoca del calcioscommesse, quando nell’ambito dell’inchiesta su un giro di scommesse in cui erano coinvolti alcuni calciatori accusati di aver manipolato partite del campionato di serie B, spuntò anche il nome di Carlo Gervasoni, tra le fila del Piacenza dal gennaio al giugno 2011 (FOTO).
E il valdostano Alessandro De Chiara – tramite la pagina Facebook del Piacenza Calcio – secondo l’accusa avrebbe ‘postato’ nei confronti di Gervasoni commenti ritenuti diffamatori.
Maggiori dettagli sul numero di Gazzetta Matin in edicola lunedì 27 ottobre 2014.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS