Posted on

Lavori pubblici: assegnati 105 interventi del Piano regionale

Lavori pubblici: assegnati 105 interventi del Piano regionale

Preoccupazione per il futuro di Gps Standard e Feletti

Troppi ritardi nell’avviare il Piano dei lavori pubblici – 145 programmati per oltre 60 milioni – , secondo il consigliere Albert Chatrian (Alpe) che ne ha chiesto conto all’assessore alle Opere pubbliche Mauro Baccega. «E’ un piano concreto che vede aggiudicare i lavori direttamente la Regione, l’Arer, i Comiuni e l’Anas (la.Statale 26); dei 145 interventi programmati 105 sono già stati affidati» ha puntualizzato nella risposta l’assessore Baccega. Per Chatrian «passo dopo passo si va nella direzione giusta; accogliamo con favore che gli affidamenti saranno consultabili in rete».
La crisi di Gps e Feletti
Il capogruppo dell’Union valdôtaine progressiste Pierluigi Bertschy manifesta in aula consiliare preoccupazione per le sorti della GPS Standard e della Feletti e chiede all’assessore alla Attività produttive Pierluigi Marquis le prospettive future per le due aziende della bassa Valle. Entrambe coinvolte in procedure di cassa integrazione, hanno dinamiche diverse. La Gps -72 dipendenti di cui 49 in servizio a tempo pieno -, che lavora nelle tecnologie di sorveglianza, nel 2013 aveva registrato un calo di fatturato nel 40% e non andrà meglio nel 2014; stanno operando per predisporre nuovi ambiti di intervento per essere più competitivi. La Feletti – 15 dipendenti a casa – , che è marchio autorevole nel mercato dolciaria, risente dei rovesci della Sorini di Cremona in grave difficoltà finanziare. L’amministrazione regionale non può intervenire né delineare prospettive».
(danila chenal)

Condividi

LAST NEWS