Posted on

Aeroporto: in Regione porte chiuse all’Avda, il M5S chiede di sentire Mario Costantino in Commissione consiliare

Aeroporto: in Regione porte chiuse all’Avda, il M5S chiede di sentire Mario Costantino in Commissione consiliare

L'amministratore della società di gestione del Corrado Gex si lamenta di non poter dialogare con l'amministrazione regionale e i consiglieri Stefano Ferrero e Roberto Cognetta vogliono vedere chiaro sul contenzioso da milioni di eruo

«Basta discorsi inutili ora è il momento di decidere la sorte dell’aeroporto regionale e di fermare le spese folli sostenute finora». A sostenerlo sono i consigllieri regionali del Movimento 5 Stelle Stefano Ferrero e Roberto Cognetta che hanno recentemente incontrato Mario Costantino, amministratore delegato di Avda-Air Vallée, la società di gestione del Corrado Gex, che lamenta «l’impossibilità di entrare in contatto con l’amministrazione regionale». I due pentastellati chiedono che Costantino sia audito dalla quarta commissione consiliare Sviluppo economico. Tra Avda e Regione, socio al 49% della società, sono aperti contenziosi per milioni di euro. L’Avda ha richiesto un risarcimento danni per il mancato adempimento della convenzione trentennale di 5.700.000 euro, altri quattro milioni li ha chiesti per l’adeguamento del corrispettivo per il periodo 2009-13 e per il contributo marketing, altri 500 mila euro per interessi di mora, risarcimento danni e noleggio mezzi sgombero neve. Denunciando ritardi e perdite di tempo i consiglieri regionali puntualizzano: «La situazione è ingarbugliata e complessa ma si può aprire una trattativa per trovare una soluzione definitiva: potremmo trovare un vettore oppure torniamo a un aeroporto turistico ma è imperativo decidere».
(danila chenal)

Condividi

LAST NEWS