Posted on

Cisl critica sul bilancio regionale: serve un «cospicuo abbassamento dei costi della politica»

Cisl critica sul bilancio regionale: serve un «cospicuo abbassamento dei costi della politica»

Il comitato esecutivo del sindaco, riunitosi per analizzare la finanziaria, giudica «incomprimibili le spese del sociale» e propone al riduzione di tutti gli sprechi

Disponibilità a lavorare in «tale direzione», cioè verso una riduzione di tutti gli sprechi nei vari settori, effettuando una serie spending review e un «abbassamento cospicuo dei costi della politica».
É la sintesi dell’analisi che il comitato esecutivo della Cisl ha fatto, nella riunione della scorsa settimana, del bilancio regionale.
Il sindacato «giudica incomprimibili le spese del sociale e quindi, se tagli devono essere fatti, questi non devono ricadere sulla quantità e qualità dei servizi dati alle famiglie e sulle persone occupate in questi settori».
Cisl Valle d’Aosta, inoltre, sottolinea che «il metodo utilizzato con la giunta regionale nei confronti delle Oo.Ss non è cambiato, anzi è peggiorato, avendo avuto un solo incontro su macro obiettivi, mentre l’anno scorso, seppure da uditori, ne erano stati fatti due».
In foto Riccardo Monzeglio, segretario regionale Cisl Valle d’Aosta
(re.vdanews.it)

Condividi

LAST NEWS