Posted on

Legge di stabilità: in arrivo 70 milioni per la Valle d’Aosta

Legge di stabilità: in arrivo 70 milioni per la Valle d’Aosta

Lo Stato ha accolto la richiesta di compensazione della perdita di gettito subita nella determinazione delle accise

Dalla legge di stabilità 70 milioni in arrivo per la Valle d’Aosta. A comunicarlo è il senatore valdostano Albert Lanièce all’indomani dell’approvazione in Senato del maxiemendamento. «E stata accolta la nostra richiesta di compensazione della perdita di gettito subita dalla Valle d’Aosta nelle determinazione delle accise per uno stanziamento alla Regione di 70 milioni di euro per il 2015 e per gli anni a venire». Resta in sospeso, invece, la trattativa relativa ai nuovi rapporti finanziari tra lo Stato e la Regione autonoma della Valle d’Aosta. Spiega Lanièce: «Abbiamo, tuttavia, ricevuto dal Governo delle rassicurazioni in merito. C’è, pertanto, la volontà comune di trovare un accordo e concluderla in tempi brevi». Per il passaggio di competenze alla Regione in materia di trasporti ferroviari bisognerà aspettare il mese di giugno data in cui dovrebbero arrivare le norme di attuazione Positivo inoltre, secondo il senatore, è che si sia trovata una «soluzione per le agevolazioni per l’acquisto di gpl e gasolio per le aree di montagna e quelle geograficamente svantaggiate, riducendo notevolmente i tagli originariamente previsti. Il Governo ha così mantenuto un impegno che si era assunto con l’approvazione di un ordine del giorno alla legge di stabilità presentato dal deputato valdostano Rudi Marguerettaz».
(d.c.)

Condividi

LAST NEWS