Posted on

Derubano una prostituta, denunciati due giovani lituani

Sono residenti a Jovençan

Sono residenti a Jovençan

I carabinieri del NOR, Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di Saint-Vincent Châtillon hanno denunciato per concorso in furto aggravato due giovani operai agricoli, M.K. e D.V., 30 anni, residenti a Jovençan.
I due giovani si erano fermati a parlare con una prostituta nigerana a Verrayes, scendendo dall’auto; mentre uno fingeva di contrattare il prezzo della prestazione sessuale, l’altro le ha rubato la borsa. Poi, sono scappati in auto. La prostituta aveva allertato il 112, ma le ricerche dei due non avevano avuto esito. L’episodio rislae ai primi giorni di dicembre; qualche giorno fa invece, la donna ha visto passare e ripassare l’auto dei due, probabilmente intenzionati a ripetere il furto con un’altra prostituta; ha quindi richiamato il comando dei carabinieri che ha inviato una pattuglia e fermato i due lituani. La ragazza nigeriana li ha riconosciuti e i due sono stati denunciati a piede libero per concorso in furto aggravato.
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS