Posted on

Utilizzano in negozi di La Thuile e Aosta carta di credito rubata ad Albertville, denunciati in tre

Utilizzano in negozi di La Thuile e Aosta carta di credito rubata ad Albertville, denunciati in tre

Tutti trentenni francesi, pensavano di farla franca facendo acquisti oltre confine; una dettagliata mappatura dei loro spostamenti ha permesso ai carabinieri di incastrarli con le immagini dei sistemi di videosorveglianza installati in alcuni esercizi

Probabilmente pensavano di guadagnarsi l’impunità facendo degli acquisti oltre confine, tre cittadini francesi che durante un furto in abitazione commesso ad Albertville, in Savoia, si erano appropriati – tra le altre cose – anche di una carta di credito, usandola poi in alcuni negozi di La Thuile e Aosta.
La tempestività nell’effettuare gli accertamenti ha permesso di individuare gli esercizi in cui erano stati effettuati gli acquisiti con la carta di credito, i movimenti dei ladri e l’autovettura in loro uso: i tre giovani denunciati, M.B., B.D. e S.C., tutti trentenni, inconsapevoli del fatto che sarebbero stati identificati, avevano tranquillamente fatto shopping di articoli sportivi, abbigliamento di marca e qualche bottiglia di superalcolici, per un valore complessivo di oltre 2.500 euro.
Il fatto di essere riusciti a provvedere a una mappatura dettagliata degli spostamenti dei tre ha permesso ai carabinieri del Nucleo operativo della Compagnia di Aosta di acquisire le immagini dei loro volti tramite i vari impianti di videosorveglianza presenti nei negozi, per poi giungere alla loro identificazione grazie alla collaborazione attivata con le forze di polizia francesi.
I tre malviventi, di conseguenza, sono stati denunciati sia all’Autorità italiana che all’Autorità francese per i reati commessi in Italia (indebito utilizzo di carte di credito) e in Francia (furto in abitazione).
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS