Posted on

Fondo: De Fabiani e Pellegrino nella staffetta azzurra

Fondo: De Fabiani e Pellegrino nella staffetta azzurra

I due valdostani apriranno e chiuderanno la prova iridata di Falun; Chenetti: «Schierare Chicco è una scommessa, ma siamo a un mondiale e dobbiamo rischiare»

Ci saranno due valdostani nella staffetta azzurra che domani sarà al via della prova iridata di Falun. L’allenatore responsabile Giuseppe Chenetti ha deciso di schierare l’alpino Francesco De Fabiani e il poliziotto Federico Pellegrino (nella foto Fisi/Pentaphoto) nel quartetto che comprenderà anche Dietmar Noeckler e Roland Clara. Ad aprire la gara sarà proprio il giovane gressonaro. «Nei primi giorni dopo l’arrivo in Svezia non mi sentivo tanto bene fisicamente, adesso le cose stanno migliorando – spiega De Fabiani -. Nel lancio è importante rimanere agganciati al treno di testa, il mio obiettivo è consegnare al cambio una posizione e soprattutto un tempo che ci permetta di rimanere agganciati al treno di testa». La chiusura sarà invece affidata alla medaglia di bronzo rossonera della team sprint. «E’ la mia prima volta ad altissimo livello in un format del genere, per cui sarà interessante scoprire il mio rendimento – ammette Chicco Pellegrino -. L’obiettivo è quello di arrivare nella parte conclusiva con un gruppetto per poterci giocare le nostre chances in volata». Il perché dell’atleta di Nus in squadra lo spiega direttamente Giuseppe Chenetti: «Sicuramente schierare in quarta frazione Pellegrino è una scommessa, però siamo a un Mondiale e dobbiamo rischiare, augurandoci che l’andamento della gara ci consenta di rimanere nelle posizioni di vertice fino alla fine».
(d.p.)

Condividi

LAST NEWS