Posted on

Vandali per noia; danneggiano otto auto con vernice spray nera, tre ragazzi denunciati

Vandali per noia; danneggiano otto auto con vernice spray nera, tre ragazzi denunciati

La Polizia di Stato ha denunciato in stato di libertà per furto e danneggiamenti pluriaggravati tre giovani di 25, 18 e 17 anni

Quando gli agenti della Squadra Mobile hanno chiesto loro i motivi di quei gesti sconsiderati, hanno addotto futili motivi, perlopiù la noia di una serata che non decollava.
Tre ragazzi residenti ad Aosta e nella plaine di 25 anni (G.T.), 18 anni (C.C.) e 17 anni (A.C.) sono stati denunciati in stato di libertà per il reato di furto, danneggiamento seguito da incendio e danneggiamenti pluriaggravati in concorso.
I tre sono protagonisti del raid vandalico accaduto nella notte tra venerdì 20 e sabato 21, iniziato con un incendio in un magazzino di corso Lancieri. I tre infatti, si sono introdotti in un magazzino di regione Tzamabarlet e oltre a imbrattare i muri, hanno utilizzato benzina trovato sul posto per accendere un fuoco che fortunatamente non si è propagato in un cantiere lì vicino; dallo stesso cantiere hanno rubato una bomboletta spray di vernice nera e con quella hanno imbrattato otto automobili parcheggiate a Pollein, nel parcheggio del municipio, annerendo le targhe e scrivendo parolacce sulle fiancate. Visionando i filmati delle telecamere sia pubbliche che private nelle zone di accesso al magazzino e al parcheggio comunale, gli uomini della Sezione Reati contro il patrimonio hanno identificato l’utilitaria utilizzata per il raid e infine, con attività di pedinamento e osservazione, individuato i tre responsabili.
Nella foto, due utilitarie danneggiate nel parcheggio di Pollein (foto FB).
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS