Posted on

Calcio: il Fenusma non paga l’errore nella sostituzione

Calcio: il Fenusma non paga l’errore nella sostituzione

Il ricorso del Valle Cervo Andorno dichiarato inammissibile dal giudice sportivo per un vizio procedurale

Niente sconfitta a tavolino per il Fenusma in Prima Categoria. I valligiani si sono visti confermare il pareggio 2-2 ottenuto l’8 marzo a casa del Valle Cervo Andorno nonostante l’errore nella sostituzione di un fuoriquota. La società biellese, infatti, ha sbagliato la procedure del ricorso, non inserendo nella busta inviata al giudice sportivo della Figc la copia della raccomandata spedita al Fenusma. L’organo di giustizia sportiva di primo grado non ha così nemmeno preso in oggetto il reclamo, dichiarandolo inammissibile. Il Fenusma resta quarto in classifica con due punti di vantaggio proprio sul Valle Cervo Andorno e sulla Chiavazzese.
(d.p.)

Condividi

LAST NEWS