Posted on

Sci di velocità, Ivan il terribile nuovo re di Coppa

Sci di velocità, Ivan il terribile nuovo re di Coppa

Il più piccolo degli Origone ha conquistato questa mattina in Svezia la sua seconda sfera di cristallo

Un quarto posto che vale oro, anzi, cristallo, quello della Coppa del Mondo di sci di velocità che Ivan Origone, classe 1987, ha vinto questa mattina sulle piste lente di Idre, in Svezia.
Con il secondo posto nella gara di ieri, vinta dall’atleta di casa Christian Jansson, dove il diretto rivale, l’austriaco Klaus Schrottshammer era finito quarto, Ivan aveva già messo una seria ipoteca sulla sfera di cristallo conquistata definitivamente con il quarto posto di oggi.
La gara è stata vinta nuovamente da Jansson con 174.76 km/h, seguito dal francese Bastien Montes (174.47). Al terzo posto Simone Origone (174.19) e poi Ivan (173.60). Quinto l’austriaco Schrottshammer in 171.28.
Stagione da incorniciare per il giovane di Ayas, dopo il Campionato mondiale, Ivan Origone vince anche la Coppa del Mondo 2015 con 410 punti, davanti a Schrottshammer (330), a Jansson e al fratello Simone.
Sul numero di Gazzetta Matin in edicola domani l’intervista e le foto.
In foto il podio di ieri, da sinistra Ivan Origone, al centro Christian Jansson e a destra Simone Origone
(e.d.)

Condividi

LAST NEWS