Posted on

Furti: razzia di telefoni cellulari nel negozio 3 di via Aubert, ad Aosta

Furti: razzia di telefoni cellulari nel negozio 3 di via Aubert, ad Aosta

Nella notte «tra il 7 e l'8 aprile», i ladri sono entrati forzando la porta di ingresso; in via di quantificazione l'ammontare della refurtiva (si parla comunque di oltre 30 mila euro)

Furto di numerosi telefoni cellulari, compresi alcuni iPhone, di alcuni tablet e chiavette USB per la connessione alla rete internet, quello perpetrato nella notte «tra il 7 e l’8 aprile», martedì e mercoledì, al negozio di telefonia 3 di via Aubert, ad Aosta.
Secondo quanto appreso, i ‘soliti ignoti’ – nel cuore della notte – hanno forzato la porta di ingresso dell’esercizio, facendo razzia di telefonini, «anche perché facilmente smerciabili nell’ambito del mercato nero», fanno sapere dalla Questura di Aosta, a cui sono state delegate le indagini sull’accaduto.
«Non siamo ancora in grado di quantificare il reale ammontare del danno arrecatoci, stiamo tuttora effettuando le operazioni di inventario (in riferimento all’ammontare della refurtiva, si parla comunque di oltre 30 mila euro, ndr)», fa sapere il titolare del negozio, il biellese Alessandro Sella, che conferma: «Sono entrati forzando la porta di ingresso».
Il negozio – la cui vetrina questa mattina era desolatamente vuota – non è dotato né di telecamere di videosorveglianza né di un sistema di allarme. «Ora provvederemo», spiega ancora il titolare, che proprio questo pomeriggio si recherà presso gli uffici della Questura per sporgere denuncia.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS