Posted on

Evento: Maison & Loisir pronto a un’edizione record

Evento: Maison & Loisir pronto a un’edizione record

Dal 29 aprile al 3 maggio in scena il Salone dell'Abitare di Aosta tra architettura, design, wellness, benessere, solidarietà e tipicità locali

Quattro aree tematiche (costruire, decorare, arredare, vivere), 7 mila metri quadrati di esposizione, e 238 stand (+26% rispetto allo scorso anno). Si preannuncia un’edizione dalla grandi cifre la quarta “puntata” di Maison & Loisir, il salone dell’abitare di Aosta che andrà in scena da mercoledì 29 aprile a domenica 3 maggio nel padiglione allestito nell’area dell’Autoporto di Aosta a Pollein. Tra novità in edilizia e architettura, passando per i nuovi spunti in tema di domotica, mobili, wellness e fitness, saranno tanti gli spunti dell’edizione, che manterranno un occhio di riguardo per la solidarietà. «Siamo orgogliosi dei risultati raggiunti in questi anni – spiega Diego Peraga, inventore della manifestazione e presidente di Projexpo, società organizzatrice della rassegna -. Nata nel 2012, Maison & Loisir è cresciuta tanto in breve tempo e ha conquistato uno spazio di rilievo nel calendario degli eventi valdostani, arrivano agli oltre 25 mila visitatori dello scorso anno, risultato che speriamo di superare in questa edizione». Per fare questo, la macchina organizzativa si è messa in moto da tempo, garantendo nuovamente l’accordo con il Tunnel del Gran San Bernardo per confermare la gratuità del ritorno, ed effettuando un pressante battage pubblicitario in Francia e Svizzera, ma anche Lombardia, Liguria e Costa Azzurra. Il programma sarà corposo, con 56 eventi collaterali che comprenderanno incontri tecnici, conferenze sul benessere, spettacoli e animazione, il tutto gestito con l’appoggio degli assessorati all’Agricoltura e Cultura della Regione, il che consentirà di dare anche un assaggio del Festival della Parola Les Mots 2015. Non secondaria è la collaborazione con Expo VdA, che garantirà una sorta di fil rouge con il mega evento milanese che aprirà i battenti il 1° maggio, proprio nel cuore di Maison & Loisir. Scendendo nei particolari, la partnership con l’Ordine degli architetti della Valle d’Aosta garantirà un ricco programma di conferenze tecniche, nelle quali spiccano l’incontro con Peter Erlacher (29 aprile) e Mario Cucinella, progettista della NUV (che parlerà giovedì 29 aprile). Il tema del benessere verrà trattato, invece, in 11 conferenze, coordinate dal farmacista Andrea Nicola, mentre i temi sociali vedranno il prezioso apporto dell’associazione Tamtando (responsabile del progetto Aniké di cooperazione in Burkina Faso) e lo CSEN Valle d’Aosta, che venerdì 1° maggio riproporrà la giornata Sport senza Barriere, con la partecipazione di sei comici di Colorado Café. Domenica 3 maggio protagoniste saranno le famiglie, con giochi, laboratori didattici e musica per grandi e piccini e con le gare di Fratelli e Fornelli, riservate a piccoli aspiranti chef. Non mancheranno quattro spettacoli serali (Tamtando 29 aprile, Re-visione giovedì 30, comici di Colorado Café il 1° maggio e il concerto di Patrick Mittiga & The Swing Crew il 2 maggio).
Un posto di riguardo, in un angolo dedicato, sarà destinato alla gastronomia, con specialità della cucina valdostana (curate da Notre Maison) servite in un ristorante da 200 posti, le bancarelle di street food, il Valdo Burger, le birre di Troll e Les Bières du Grand Saint Bernard, nonché i vini offerti dall’associazione Viticoltori Valle d’Aosta.
(alessandro bianchet)

Condividi

LAST NEWS