Posted on

Elezioni Aosta: il riconteggio sancisce l’ex aequo tra Delio Donzel e Luca Girasole

Elezioni Aosta: il riconteggio sancisce l’ex aequo tra Delio Donzel e Luca Girasole

Il consigliere uscente aveva 21 voti di vantaggio dopo il conteggio di lunedì; nessun problema, dopo tanti rinvii, per la proclamazione del resto del consiglio comunale

“Clamoroso in piazza Chanoux”. La proclamazione dei nuovi eletti in consiglio comunale ad Aosta, infatti, se non regala sorprese dal punto di vista degli ingressi, ne regala invece per quanto riguarda i risultati: vai verbali dell’ufficio elettorale centrale, infatti, emerge un ex aequo tra l’assessore all’Ambiente uscente, Delio Donzel, e il consigliere Luca Girasole a quota 547. Dopo i risultati provvisori, Girasole, guidava con ben 21 voti di vantaggio su Donzel (557 a 536), mettendo una belle ipoteca su un posto al sole della Giunta; questo riconteggio, ovviamente, potrebbe ricambiare tutte le carte in tavola, anche se i nomi dell’esecutivo sono ancora la vaglio dei partiti.
Il resto dei conteggi non riserva altre sorprese, con Fulvio Centoz e Antonella Marcoz nominati ufficialmente sindaco e vice sindaco, con il consiglio comunale completato da Marco Sorbara, Valerio Lancerotto, Luca Zuccolotto, Sara Favre, Josette Borre, Vincenzo Caminiti, Cristina Galassi, Nicola Prettico (UV); Carlo Marzi, Luca Girasole, Delio Donzel, Jeannette Migliorin, Sara Dosio (Stella Alpina); Antonino Malacrinò, Antonio Crea, Pietro Verducci, Michele Monteleone (PD); Andrea Paron (Creare Vda); Loris Sartore, Giuliana Lamastra, Secondina Squarzino (Alpe); Nicoletta Spelgatti e Andrea Manfrin (Lega Nord); Luca Lotto e Patrizia Pradelli (Movimento 5 stelle); Etienne Andrione (UVP); Carola Carpinello (L’Altra Valle d’Aosta). Il consiglio comunale di insediamento, ora, dovrà essere convocato entro dieci giorni e riunirsi entro il 4 giugno.
Sull’assemblea, però, pende sempre la spada di Damocle rappresentata dall’annunciata richiesta di riconteggio dei voti avanzata dalla Lega Nord e dal ricorso al TAR (per le operazioni di spoglio nel seggio 38 del Quartiere Dora) del Movimento 5 Stelle».
(al.bi.)

Condividi

LAST NEWS