Posted on

M5S: no all’assessorato a Marco Sorbara ”se no chiederemo le sue dimissioni immediate”

M5S: no all’assessorato a Marco Sorbara ”se no chiederemo le sue dimissioni immediate”

Luca Lotto e Patrizia Pradelli si appellano a principi di legalità e trasparenza spesso evocati dal sindaco Fulvio Centoz in campagna elettorale

Dicono no alla candidatura di Marco Sorbara alla carica di assessore i neoeletti consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle Luca Lotto e Patrizia Pradelli, appellandosi ai principi di «legalità e trasparenza». Aggiunge Lotto: «Chiediamo al sindaco Fulvio Centoz di non proporre la candidatura di Marco Sorbara quale assessore perché noi ne chiederemo le immediate dimissioni; riteniamo questa proposta irricevibile e assolutamente in contraddizione con la posizione del Partito democratico e degli stessi propositi enenunciati nella recente campagna elettorale dell’attuale sindaco». Reclama Lotto «una scelta in continuità e coerenza, prendendo le distanze dai comportamenti opachi dell’allora assessore Marco Sorbara portati alle cronache dalle ormai famose intercettazioni telefoniche tra Sorbara e un condannato per estorsione a seguito della sentenza Tempus Venit che ha coinvolto personaggi legati alla ‘ndrangheta calabrese’ . Ricorda a Centoz «che il Pd aveva stigmatizzato il comportamento dell’assessore comunale e ne aveva chiesto le sue dimissioni, imputando a Sorbara metodiche e linguaggi criptici che certamente non si addicono a chi amministra la cosa pubblica». Le intercettazioni non sono mai sfociate in un’inchiesta ma per Stefano Ferrero capogruppo consiliare «il fatto che il più votato sia calabrese impone una riflessione, è un’evidenza politica».

(danila chenal)

Condividi

LAST NEWS