Posted on

Lutto: la Valle d’Aosta piange Albino Voyat, noto imprenditore e grande appassionato di ciclismo

Lutto: la Valle d’Aosta piange Albino Voyat, noto imprenditore e grande appassionato di ciclismo

I funerali del fondatore dell'impresa di Nus, leader nel settore della falegnameria e della produzione dei serramenti, si terranno sabato 30 maggio alle 10 nella chiesa parrocchiale di Fénis

Albino Voyat, 82 anni, noto imprenditore e appassionato di ciclismo si è spento nella nottata del 28 maggio nella Casa di riposo Domus Pacis di Donnas. Voyat inizia la sua carriera da imprenditore nel 1955 in un capannone nell’area Cpn di Nus. Alla fine degli anni ’60 si trasferisce nella sede di via Circonvallazione dove l’impresa continua a crescere fino a diventare leader nel settore della falegnameria e produzione serramenti. E’ tra i soci fondatori, nel 1987, della Cassa rurale e artigianale di Fénis, Nus et Saint-Marcel. Appassionato di ciclismo, fonda a metà degli anni ’80 il Fénis-Nus, punto di riferimento dei giovani valdostani, che si scioglie nel 2000. A provarlo psicologicamente è l’incendio scoppiato nel 2003 che danneggia gravemente la falegnameria e che mina la sua salute. Albino Voyat lascia la moglie Elsa, il figlio Lino e la sorella Emilia. La comunità gli darà l’ultimo saluto nella chiesa parrocchiale di Fénis, sabato 30 maggio alle ore 10.
(d.c.)

Condividi

LAST NEWS