Posted on

Consiglio Valle: l’elezione dell’Ufficio di Presidenza all’esame dei capigruppo

Il M5S presenta una mozione per la seduta del 10 giugno nella quale chiede di definire i ruoli improrogabilmente nell'assemblea del 24 giugno

Il M5S presenta una mozione per la seduta del 10 giugno nella quale chiede di definire i ruoli improrogabilmente nell'assemblea del 24 giugno

Dell’elezione dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio Valle si parlerà martedì 9 giugno nella riunione dei capigruppo in vista della seduta consiliare del 10 giugno. E’ quanto previsto nella lettera di convocazione. L’argomento si ripropone anche in una mozione del Movimento 5 Stelle che impegna il Presidente del Consiglio regionale dimissionario affinché sia inserita improrogabilmente nell’ordine del giorno dei lavori della seduta del 24 giugno 2015 l’elezione del nuovo Presidente e dei componenti dell’Ufficio di Presidenza. «La mozione serve per definire i ruoli in Consiglio: chi sta dove e con chi». Lo ha puntualizzato il capogruppo del Movimento 5 Stelle Stefano Ferrero a margine della conferenza sull’operazione ‘Restituzione’. «All’opposizione rimarremo soli noi, non basta l’etichetta di minoranza per definirsi opposizione» ha aggiunto Ferrero, commentando la situazione della minoranza in Consiglio Valle.

Condividi

LAST NEWS