Pubblicato il

Consiglio Valle: la minoranza polemizza sull’ingresso del Pd in maggioranza

Consiglio Valle: la minoranza polemizza sull’ingresso del Pd in maggioranza

Denunciano Alpe, Uvp e M5S: ''ci aspetta un mese di stallo in attesa di un nuovo assessore''

I consiglieri Albert Chatrian (Alpe), Luigi Bertschy (Uvp) e Stefano Ferrero hanno chiesto in aula, alla luce dei nuovi assetti di maggioranza con tanto di ingresso del Pd-Sinistra VdA, se «procederanno in maniera regolare i lavori del Consiglio». Ribadendo la loro contrarietà al rinvio del rinnovo dell’ufficio di presidenza del Consiglio regionale hanno riferito che «la nuova maggioranza ha deciso che si farà tra oltre un mese. Va bene la conferenza stampa ma vorremmo una comunicazione in aula nel rispetto del Consiglio».
Il capo dell’esecutivo ha ribattuto: «comunicare l’accordo alla luce della conferenza stampa sull’accordo mi pareva ridondante non certo mancanza di rispetto per il Consiglio; io credo che i tre sottoscrittori hanno dato l’indicazione del percorso fatto che ha portato all’accordo ora saranno definiti gli assetti e abbiamo chiesto qualche giorno per completare l’iter». Ironico Bertschy ha replicato: «vivremo un mese di sospensione mi pare di capire prima di vedere l’assessore che rinuncerà al posto».
(da.ch.)

Condividi

ULTIME NEWS