Posted on

Aosta: slitta la decisione del Tar, la Cittadella dei giovani rimane chiusa

Nell'udienza di oggi - giovedì - perfezionato il rinvio al 14 luglio, quando - oltre alla richiesta di sospensiva del provvedimento di aggiudicazione alla Trait d'Union - si entrerà nel merito del ricorso presentato dai gestori uscenti

Nell'udienza di oggi - giovedì - perfezionato il rinvio al 14 luglio, quando - oltre alla richiesta di sospensiva del provvedimento di aggiudicazione alla Trait d'Union - si entrerà nel merito del ricorso presentato dai gestori uscenti

E’ stata rinviata al prossimo 14 luglio la decisione dei giudici amministrativi del Tar della Valle d’Aosta sulla richiesta di sospensiva – attesa per oggi – in riferimento al provvedimento di aggiudicazione della gestione della Cittadella dei giovani di Aosta alle cooperative Trait d’Union, L’eubage e Quintetto Ols.
In tale data il Tar deciderà anche nel merito del ricorso, presentato dalla cordata dei gestori uscenti di Codeal e Cti-Consorzio per le tecnologie e l’innovazione, che hanno gestito la struttura in proroga fino a fine maggio. Da allora la Cittadella dei giovani è chiusa.
La cordata capeggiata da Trait d’Union avrebbe dovuto subentrare agli uscenti da inizio mese, ma il ricorso al tribunale amministrativo ha di fatto bloccato il passaggio di consegne.
Il bando di gara, da 1,6 milioni di euro, prevede la gestione della struttura fino al 31 dicembre 2017, nell’ambito della quale è prevista anche la realizzazione di un ostello della gioventù.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS