Posted on

Expo 2015, presentate le eccellenze della Valle d’Aosta

Expo 2015, presentate le eccellenze della Valle d’Aosta

Funivia del Monte Bianco, 150 della conquista del Cervino, Tor des géants e circuito dei trail, oltre a biodiversità e enogastronomia le peculiarità valdostane

Conto alla rovescia per la partecipazione della Valle d’Aosta a Expo 2015 prevista per luglio.
Proprio ieri, martedì 16 giugno, a Milano, il presidente della Regione Augusto Rollandin, il curatore dei progetti culturali per Expo Valle d’Aosta Davide Rampello, gli assessori Emily Rini, Renzo Testolin e Aurelio Marguerettaze e il presidente di Expo VdA, Claudio Restano, hanno presentato i progetti valdostani per Expo 2015. L’argomento principale è stato l’inaugurazione della funivia Skyway Monte Bianco prevista per martedì 23 giugno, alla quale parteciperà anche il premier Matteo Renzi, in concomitanza con il 150° anniversario della conquista del Cervino. Sono stati affrontati anche temi legati alla biodiversità e alla tutela ambientale in relazione al Parco Nazionale Gran Paradiso, ormai facente parte della Green List lucn delle aree protette e principale proprietà regionale delle risorse idroelettriche, eoliche e fotovoltaiche.
Sempre parlando di natura, è stato presentato il Tour Trail Valle d’Aosta, un circuito di trail e ultratrail per professionisti e semplici appassionati, e , naturalmente, la nuova edizione del Tor des Géants, uno dei trail più duri al mondo. Per quando riguarda l’enogastronomia, è stata presentata la prima edizione della manifestazione Vins Extrèmes, incentrata sulla viticoltura d’alta quota, prevista per il 21 e 22 novembre al Forte di Bard.
«Marado la sua piccola dimensione, la Valle d’Aosta si presenta nel suo insieme, con tutte le peculiarità nei diversi settori che esprimono molta qualità», ha detto Rollandin.
(luca brunet)

Condividi

LAST NEWS