Posted on

Mafia Capitale: nessuna sospensione servizio Vivenda ospedali Parini e Beauregard

Mafia Capitale: nessuna sospensione servizio Vivenda ospedali Parini e Beauregard

Lo fa sapere in una nota l'azienda sanitaria della Valle d'Aosta; rescissione del contratto per mense scolastiche di Aosta

Nessuna sospensione del servizio mensa – garantita dalla società Vivenda – negli ospedali Umberto Parini e Beauregard di Aosta. «La direzione si atterrà alle decisioni assunte dai commissari» fa sapere il direttore sanitario dell’azienda Usl della Valle d’Aosta Massimo Veglio in merito al commissariamento da parete del prefetto di Roma, Franco Gabrielli, dell’azienda Ati ‘Cascina-Vivenda’ per il coinvolgimento dei vertici aziendali nell’inchiesta ‘Mafia Capitale’.
La società ha in appalto il servizio mense per il Comune di Aosta – che ha rescisso il contratto con il gruppo romano con determina venerdì 3 luglio – e per gli ospedali Umberto Parini e Beauregard.
Sottolinea Veglio in merito al commissariamento del gruppo: «la norma prevede l’adozione delle misure straordinarie di gestione, sostegno e monitoraggio di imprese, per consentire ai due commissari nominati di effettuare l’analisi dei contratti in essere e di adottare le iniziative conseguenti, tenuto conto del fatto che il gruppo fornisce servizi pubblici essenziali (in particolare nel settore sanitario) e della necessità di salvaguardare i livelli occupazionali».
(d.c.)

Condividi

LAST NEWS