Posted on

Mercato di Aosta: parapiglia per maglietta contesa, donna finisce in ospedale

Mercato di Aosta: parapiglia per maglietta contesa, donna finisce in ospedale

Lite scoppiata tra un'ambulante cinese e una ragazza aostana; ad avere la peggio è stata la madre di quest'ultima, che ha battuto il capo sul marciapiede; sull'accaduto indaga la Polizia locale

Momenti di tensione, al mercato di Aosta, quando una donna è stata soccorsa dopo essere caduta a terra e aver sbattuto violentemente il capo su un marciapiede. Trasportata d’urgenza dal 118 al Pronto soccorso dell’ospedale Umberto Parini di Aosta, le sue condizioni sono via via migliorate.
Questo è stato l’apice di un parapiglia scatenatosi nei minuti precedenti attorno a un banco di abbigliamento per una maglietta contesa. Sì, avete capito bene: una maglietta che la venditrice ambulante cinese asseriva fosse stata rubata dalla figlia della donna finita per terra, che dal canto suo ha sempre respinto ogni addebito (maglietta ritrovata poi effettivamente all’interno dell’abitacolo dell’auto della ragazza aostana). Fino al fattaccio, sul quale sta cercando di fare luce l’ufficio di polizia giudiziaria della Polizia locale.
Nella foto la zona al centro del fatto di cronaca.
Maggiori dettagli sul numero di Gazzetta Matin in edicola lunedì 13 luglio 2015.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS