Posted on

Uccisero bambino su strisce pedonali, pene ridotte in Appello

Uccisero bambino su strisce pedonali, pene ridotte in Appello

Alla guida dell'auto, nel 2011, Alessandro Cadeddu, insieme con Francesco Grauso

La Corte d’Appello di Torino ha ridotto le condanne ai due aostani (foto) che la sera del 3 dicembre 2011, nel capoluogo piemontese, dove si erano recati in auto per acquistare droga, travolsero una famiglia sulle strisce pedonali, uccidendo il figlio, Alessandro Sgrò, di 7 anni.
Caduta l’aggravante della guida sotto effetto di stupefacenti, la pena inflitta a Francesco Grauso è stata ridotta a 5 anni e 4 mesi, dai 9 anni e 6 mesi inflitta in primo grado; quella del guidatore, Alessandro Cadeddu, è passata da 10 anni e 8 mesi a 5 anni, 9 mesi e 10 giorni.
(redazione newsvda)

Condividi

LAST NEWS