Posted on

Viaggi: rientrati dopo Aosta-CapoNord in Ape

Viaggi: rientrati dopo Aosta-CapoNord in Ape

Henry Favre e Ludovico Botalla hanno percorso oltre diecimila km per raggiungere la costa rocciosa della Norvegia

Sono rientrati da qualche ora a Gressan, dove risiedono, Henry Favre e Ludovico Botalla, i due ragazzi classe 1995 – neo diplomato il primo e aspirante matricola il secondo – che hanno raggiunto Capo Nord a bordo di un’Ape.
«Vabhè, noi siamo a casa dopo aver giocato al gioco dell’oca con un’Ape, a spasso per l’Europa – commentano i ragazzi sulla pagina Facebook della loro avventura, diventata un diario di bordo – il viaggio per noi finisce qui, abbiamo visto tutto… Ora tocca a voi scoprire il riassunto di questi tanti chilometri, raccontato dalle telecamere di Grobeshaus Video Productions».
cAPEnorth è il documentario del viaggio Aosta-Capo Nord in Ape, in fase di montaggio e sarà disponibile nel mese di Ottobre su Vimeo On Demand. cAPEnorth é stato filmato interamente in 4k e potrà essere visto sia in FullHD che in 4k UltraHD.
«Dobbiamo ringraziare per il loro sostegno Les bières des Salasses e la Film Commission Valle d’Aosta – scrivono i Michel Dalle e Francesca Casagrande, che seguendo i ragazzi hanno realizzato il documentario. Continuate a seguirci perché nelle prossime settimane ci saranno molte novità e sarà presentato il teaser di questa fantastica avventura.
Partiti da Aosta domenica 26 luglio, Henry e Ludovico hanno raggiunto Capo Nord lo scorso 25 agosto, dopo oltre 5 mila km percorsi, attraversando Germania, Danimarca, Svezia e Norvegia.
Il rientro è avvenuto, negli ultimi 15 giorni, attraversando Estonia, Lituania e Lettonia, scendendo dalla Polonia verso Repubblica Ceca, Austria e di nuovo Italia.
Nella foto, Henry e Ludovico bevono un caffè con Giovanna, italiana incontrata in viaggio e l’Ape rientrata in tarda mattinata a Gressan.
(c.t.)

Condividi

LAST NEWS