Posted on

Tor des Géants: atleta in Ospedale per ipotermia

Si tratat di un portoghese di 59 anni. Problemi anche per il valdostano Enzo Benvenuto, poi ripartito

Si tratat di un portoghese di 59 anni. Problemi anche per il valdostano Enzo Benvenuto, poi ripartito

La nottata ventosa, piovosa e, in quota, nevosa che ha consigliato gli organizzatori a interrompere la gara per tre ore, ha creato non pochi problemi ai corridori del Tor des Géants, tutti messi a dura prova da condizioni atmosferiche quasi proibitive.
Questa mattina è stato necessario l’intervento dell’elisoccorso per trasportare al Pronto soccorso del Parini di Aosta un portoghese di 59 anni con principio di ipotermia. Le sue condizioni, per fortuna, non sono gravi.
Se l’è vista brutta il valdostano Enzo Benvenuto del Team Grivel il quale, sempre a causa del freddo, nei pressi del rifugio Sella (Cogne) ha avuto un mancamento quando era in dodicesima posizione e primo dei valdostani e si è dovuto fermare. Soccorso dai medici della Technos Medica di Aosta, in seguito è ripartito non senza criticare l’organizzazione per non aver fermato prima la gara per ragioni di sicurezza.
(redazione newsvda)

Condividi

LAST NEWS