Pubblicato il

Palazzo Roncas: riapertura non prima del 2020

Palazzo Roncas: riapertura non prima del 2020

A spiegarlo l'assessore Emily Rini rispondendo a un'interpellanza in consiglio di Alpe

Sarà nuovamente accessibile, ma non prima del 2020 Palazzo Roncas, l’edificio di pregio dell’omonima piazza aostana, sede dei Carabinieri e destinato a ospitare gli uffici della Sovrintendenza ai beni culturali. Ad affermarlo è l’assessore regionale alla Cultura, Emily Rini, rispondendo a un’interpellanza presentata dal consigliere di Alpe Alberto Bertin. «Il condizionale è d’obbligo, perché il progetto esecutivo è ancora in fase di realizzazione – spiega Rini -. L’assegnazione dei lavori è prevista nell’estate 2016. Confidiamo che il cantiere sia aperto a inizio 2017, con i lavori che dovrebbero durare circa 3 anni». «E’ assurdo che si parli ancora di ipotesi – Bertin – per un immobile che la Regione ha in possesso dal 2009. E’ un palazzo prestigioso che andrebbe valorizzato».
(re.newsvda.it)

Condividi

ULTIME NEWS