Posted on

Aosta: pronti appalti per tennis e maneggio

Aosta: pronti appalti per tennis e maneggio

Prolungata la durata dei contratti e abbattuto il canone di gestione; si allontana per ora l'ipotesi project financing

Dopo la conferma della gestione del bocciodromo Giusto Grange alla federazione italiana bocce, ecco che la giunta comunale di Aosta fa un altro passo in avanti in materia di impianti sportivi. Sono infatti state decise le modalità che caratterizzeranno i bandi per la gestione del tennis club Aosta di piazza Mazzini e del maneggio di regione Tzamberlet, in scadenza a fine anno. Per il primo, dopo una lunga storia e un ultimo appalto annuale, si profila la strada del contratto 3+3, con canone abbattuto dell’80% e fissato in 7.560 euro con utenze e manutenzione a carico dell’affidatario. Discorso simile per il maneggio, che verrà affidato per 4 anni con possibilità di rinnovo per altri due, con canone fissato a 2.518,50 euro, con adeguamento della struttura in base alle esigenze del cantiere per la realizzazione della scuola polmone, e possibile trasferimento nel caso di completamento anticipato del maneggio che dovrà sorgere nell’ex area Cogne.
(al.bi.)

Condividi

LAST NEWS