Pubblicato il

Lutto: morto Augusto Valleise, decano degli assessori regionali

Lutto: morto Augusto Valleise, decano degli assessori regionali

Aveva 102 anni. Guidò l'assessorato ai Lavori pubblici nella prima legislatura 1949-1954.

Si è spento oggi all’età di 102 Augusto Valleise, il primo assessore regionale ai Lavori pubblici della Valle d’Aosta, nella legislatura 1949-1954. Valesse fu eletto nella lista della Democrazia Cristiana-Union Valdôtaine, fu anche segretario del Consiglio Valle dal 21 maggio 1949 al 5 agosto 1954. Di quella legislatura rimane ancora in vita il senatore Cesare Dujany (in foto con Valleise).
“La figura di Augusto Valleise rappresenta un capitolo importante della storia valdostana, ricorda il presidente della Regione Autonoma Valle d’Aosta, Augusto Rollandin, esprimendo il proprio cordoglio e quello dell’intero governo -. Una storia che parla dei valori della resistenza, della liberazione e di quell’autonomia che ha caratterizzato la nascita dell’Assemblea regionale, dove quest’uomo, con la sua rettitudine e la sua cultura, ha lasciato un prezioso contributo”.
Cordoglio per la scomparsa dell’ex consigliere e assessore è stato espresso anche dal presidente del Consiglio Valle, Marco Viérin: “Nel secondo Dopoguerra – ricorda -, sono stati uomini come Augusto Valleise che, operando all’interno del Consiglio regionale, hanno contribuito a costruire una Valle d’Aosta democratica e autonoma. A lui va il nostro omaggio riconoscente, raccogliendo il suo insegnamento fatto di valori, di senso di responsabilità, di confronto dialettico”.
Augusto Valleise è stato insignito dal presidente Rollandin, nel 2008, del prestigioso titolo onorifico di Chevalier de l’Autonomie.
La politica ha costituito, però, solamente una parentesi nella sua vita, caratterizzata da 60 anni di professione da geometra, diploma che ottenne subito dopo la Liberazione. Appassionato di musica, ha fatto parte, sin dal 1935,. della corale di Arnad, suo comune d’origine.
(re.newsvda)

Condividi

ULTIME NEWS