Posted on

Schiacciato con la moto, si è temuta l’amputazione della gamba

Schiacciato con la moto, si è temuta l’amputazione della gamba

La compagna di Christian Peretto rassicura: «Eventualità scongiurata, ci vorrà però del tempo per la ripresa»

«Il peggio sembra essere passato. Almeno speriamo». A parlare è Francesca Trieste, la compagna di Christian Peretto, titolare dell’omonima ferramenta in corso Ivrea ad Aosta, ricoverato ormai da più di una settimana al CTO di Torino dopo il grave incidente stradale occorsogli nel tardo pomeriggio di sabato 14 novembre in via Roma ad Aosta, lungo la strada statale 26, all’altezza del bivio per l’ex Hôtel Ambassador.
Già sottoposto a un doppio intervento chirurgico, secondo gli ultimi aggiornamenti «il rischio di vedersi amputata la gamba destra penso sia ormai scongiurato», spiega ancora la compagna, che aggiunge: «Ora bisogna soltanto fare attenzione alle infezioni, dopodiché la riabilitazione sarà certamente lunga, ma alla fine, se uno guarda tutti gli scenari possibili, poteva anche andare peggio».
Maggiori dettagli sul numero di Gazzetta Matin in edicola lunedì 23 novembre 2015.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS