Posted on

Unesco: il Comitato Giovani cerca soci valdostani

Unesco: il Comitato Giovani cerca soci valdostani

Fino a lunedì 30 novembre è possibile presentare la propria candidatura; la selezione riguarda 10 persone, tra 20 e 35 anni

Supportare l’attività dell’Unesco in Italia nel campo dell’educazione, della scienza, della cultura e della comunicazione, promuovendo progetti nelle comunità locali, attraverso la partecipazione attiva di giovani e della società civile a iniziative ed eventi di rilevanza nazionale. Con questo obiettivo, attraverso la rappresentanza regionale VdA – l’associazione Comitato Giovani della Commissione nazionale italiana per l’Unesco seleziona dieci soci per la nostra regione.
L’Unesco, organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura è l’agenzia specializzata delle Nazioni Unite creata con l’obiettivo di promuovere la pace e la comprensione tra le nazioni con l’istruzione, la scienza, la cultura, la comunicazione e l’informazione, per promuovere il rispetto universale per la giustizia, per lo stato di diritto e per i diritti umani e le libertà fondamentali.
I soci regionali – 10 per ognuna delle 20 regioni italiane, affiancheranno il rappresentate regionale dell’associazione (che in Valle d’Aosta è Isabella Petroz) nel processo di strutturazione dell’organizzazione a livello locale, nella pianificazione e programmazione delle attività.
I candidati, cittadini italiani o cittadini UE residenti in Italia, di età compresa tra 20 e 35 anni, dovranno essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o laurea ed essersi distinti per meriti in ambito scolastico, accademico o professionale nei campi dell’educazione, della scienza e della cultura.
Le domande, corredate di curriculum vitae e lettera motivazionale (in formato pdf), oltre alla fototessera in formato jpg dovranno essere inoltrate a mezzo posta elettronica all’indirizzo [email protected] entro le ore 12 di lunedì 30 novembre 2015.
Il bando è pubblicato sul sito dell’amministrazione regionale e dell’Università della Valle d’Aosta ai seguenti indirizzi: http://www.regione.vda.it/img/PDF/2015-avviso-UNESCO.pdf
oppure https://www.univda.it/news_detail.jsp?ID_NEWS=498&areaNews=9&GTemplate=default.jsp
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS