Posted on

Sindacati: vergogna lo stop treno Aosta-Pré-Saint-Didier

Le organizzazioni sindacali stigmatizzano la decisione della giunta regionale

Le organizzazioni sindacali stigmatizzano la decisione della giunta regionale

Le organizzazioni sindacali – Cgil, Cisl, Savt e Uil – all’annuncio dell’assessore ai trasporti Aurelio Marguerettaz della chiusura della tratta ferroviaria Aosta-Pré-Saint-Didier gridano «Vergogna! Non ci sono parole per esprimere tutto il nostro disappunto per la decisione presa dalla giunta regionale. Nel settore dei trasporti si sta giocando con la vita di 80 famiglie»
Sulle possibili soluzioni le quattro sigle sindacali da tempo che chiedono «una rimodulazione degli orari del servizio in funzione delle esigenze degli utenti; va fatta una valutazione generale non si può pensare di considerare l’Aosta-Pré-Saint-Didier come una linea al di fuori del contesto dei trasporti generale».
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS