Posted on

Trasporti: votazione in ordine sparso su richieste Uvp

La ferrovia fa mancare tre voti alla maggioranza e uno alla minoranza

La ferrovia fa mancare tre voti alla maggioranza e uno alla minoranza

In Consiglio Valle non passa un articolato ordine del giorno dell’Union valdôtaine progressiste sul sistema dei trasporti in Valle d’Aosta con tanto di richiesta di elettrificazione della linea ferroviaria Aosta-Torino e di stoppare la chiusura della tratta Aosta-Pré-Saint-Didier. Il voto segreto stana tre non allineati nella maggioranza Uv, Stella Alpina e Pd – 18 anziché 21 le astensioni – e pure un dissidente in minoranza Alpe, Uvp e M5S – 12 a favore anziché 13, assente il quattordicesimo Alberto Bertin. Quattro i no all’ordine del giorno.
(d.c.)

Condividi

LAST NEWS