Posted on

Cucina: via alla sfida tra cinque food blogger

Cucina: via alla sfida tra cinque food blogger

Elisa Nicoletta, Valentina Pilia, Erika Pavano, Maria Pisacane e Michela Sassi si sfideranno valorizzando prodotti del territorio

Ci sono un architetto, una studentessa con un lavoro part-time, una mamma che fa l’impiegata e sogna un home restaurant, una ingegnere che fa il tecnico comunale e una dipendente di un ente locale. Sono Maria Pisacane, Elisa Nicoletta, Valentina Pilia, Erika Paravano e Michela Sassi, le cinque food blogger che nelle prossime settimane si sfideranno nella prima edizione di Master Food Blogger Valle d’Aosta che si terrà allo Zazy’s Gnam di Quart e che prevede cinque appuntamenti mensili (ogni giovedì della terza settimana del mese) durante i quali le food blogger proporranno menu con prodotti del territorio di cinque aziende: Château Feuillet di Sarre, Saint-Roch Distillerie di Quart, Sweet Side di Cervinia, Pellissier di Verrayes e Zazy’s Gnam di Quart. In cucina, le blogger lavoreranno con lo chef Piero Billia, in rappresentanza dell’Unione Cuochi Valle d’Aosta.
Ogni mese, su prenotazione, si potrà partecipare alla cena e votare la ricetta migliore. La ricetta vincitrice sarà poi proposta in un box composto dagli ingredienti e dalla stessa ricetta.
Nella foto, le food blogger Michela Sassi, Elisa Nicoletta, Valentina Pilia e Maria Pisacane. In foto, manca Erika Pavano, infortunatasi a una gamba.
I dettagli su Gazzetta Matin in edicola lunedì 21 dicembre.
(c.t.)

Condividi

LAST NEWS
La Grenette è il primo ristorante di Aosta a proporre l’orario continuato

La Grenette è il primo ristorante di Aosta a proporre l’orario continuato


Dal 29 novembre la cucina del ristorante targato “Bottega Antichi Sapori” è aperta...

Posted by on

Guerra Russia Ucraina: il consiglio di Aosta chiede il cessate il fuoco e pensa a un gemellaggio

Guerra Russia Ucraina: il consiglio di Aosta chiede il cessate il fuoco e pensa a un gemellaggio


Approvato l'ordine del giorno, con l'astensione delle minoranze e il voto contrario di Bruno...

Posted by on