Pubblicato il

Breuil-Cervinia: maxi controllo interforze scattato all’alba

Breuil-Cervinia: maxi controllo interforze scattato all’alba

Il blitz - concluso attorno alle 11 - finalizzato alla verifica della correttezza di autorizzazioni amministrative di alberghi e attività commerciali e all'identificazione di un gruppo di Sinti; impiegati anche cani antidroga della Guardia di Finanza

Una cinquantina tra uomini della Polizia, dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, a partire dalle 4 di questa mattina, stanno effettuando un maxi controllo interforze nel comprensorio di Breuil-Cervinia.
I controlli compiuti nell’ambito del blitz – conclusi attorno alle 11 – sono stati finalizzati sia alla verifica della correttezza delle autorizzazioni amministrative di alberghi, seconde case e attività commerciali per accertare eventuali irregolarità nella locazione di alloggi e nella vendita di prodotti (fuochi d’artificio), sia per provvedere all’identificazione di un gruppo di Sinti provenienti dal Piemonte e che in questi giorni stanno soggiornando a Cervinia.
Nell’ambito dell’operazione, che ha portato al controllo di poco meno di 300 persone, sono utilizzati anche cani antidroga della Guardia di Finanza.
Dei Sinti sottoposti a controllo, alcuni di loro avevano precedenti penali e due di questi sono stati accompagnati presso il Comando Stazione dei carabinieri di Breuil-Cervinia per l’identificazione.
(pa.ba.)

Condividi

ULTIME NEWS
GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA IN VALLE D’AOSTA

GLI APPUNTAMENTI DELLA SETTIMANA IN VALLE D’AOSTA


LUNEDÌ 20 SETTEMBRE AOSTA - La cittadella dei giovani invita, alle 20.30, alla proiezione di La...

Pubblicato da il