Posted on

Sanità, caos dipendenti al Pronto soccorso ospedale Parini

I dipendenti avrebbero tutti chiesto il trasferimento per incompatibilità ambientale

I dipendenti avrebbero tutti chiesto il trasferimento per incompatibilità ambientale

Si preannuncia infuocata la riunione della V Commissione Servizi Sociali che si riunisce nel pomeriggio, alle 14.30 a palazzo regionale. Attraverso una lettera inviata al presidente della Regione Augusto Rollandin, all’assessore alla Sanità Antonio Fosson e ai componenti della V Commissione, i 40 dipendenti dell’azienda Usl in servizio al pronto soccorso hanno chiesto il trasferimento per ‘incompatibilità ambientale’. Nè il presidente della Commissione Claudio Restano né i componenti della commissione Patrizia Morelli e Nello Fabbri hanno ricevuto la lettera nel quale si avanza la richiesta di trasferimento.  Nel pomeriggio, era in programma l’audizione di Enrico Visetti, direttore della Struttura Complessa e del Dipartimento di Emergenza, Rianimazione e Anestesia e del direttore generale dell’azienda Usl Massimo Veglio in merito alla riorganizzazione del sistema regionale di emergenza-urgenza sanitaria.(c.t.)

Condividi

LAST NEWS