Posted on

Furti: diminuiscono del 10% reati denunciati ai carabinieri

Furti: diminuiscono del 10% reati denunciati ai carabinieri

Il comandante del Gruppo Aosta, tenente colonnello Massimiliano Rocco lascia la Valle e a luglio andrà a Genova. Lo ha annunciato nel corso delel celebrazioni per il 202° anniversario di fondazione dell'Arma

Sono diminuiti del 10% i furti denunciati ai carabinieri nel 2015 (1.295) rispetto al 2014 (1.420). Lo ha comunicato questa mattina il comandante del Gruppo Aosta, il tenente colonnello Massimiliano Rocco, durante le celebrazioni per il 202° anniversario dalla fondazione dell’Arma, tenutesi nella caserma Alessi di Aosta sulel note degli studenti dell’Istituto musicale di Aosta, prima di annunciare con il groppo in gola che a fine mese lascerà la Valle d’Aosta, direzione Genova, dopo quattro anni «vissuti intensamente e so che il contatto con il territorio, così profondo intenso e immediato e il rapporto con gli uomini sul campo so mi mancheranno».I carabinieri hanno proceduto per il 70% dei reati commessi in questa Regione (781 a fronte dei complessivi 1.106). «Dati che “attestano l’efficacia di una attenta analisi dei fenomeni delittuosi – ha sottolineato il Comandante – ma anche e soprattutto di una incisiva, costante e mirata azione di controllo del territorio». Come di consueto sono state consegnate le “ricompense” e degli “elogi” a quei carabinieri che si sono particolarmente distinti; nell’ordine: capitano Danilo D’Angelo, maresciallo capo Davide Chessa, vice brigadiere Calogero Tummiello, tenente Carmelo Stefano Mossucca, luogotenente Marco Sebastianelli, maresciallo capo Andrea Denza.(lu.me.)

Condividi

LAST NEWS