Posted on

Innovazione: banda larga contro spopolamento montagna

Innovazione: banda larga contro spopolamento montagna

Lo ha sostenuto il presidente della Regione Valle d'Aosta Augusto Rollandin intervenendo alla sessione plenaria del Comitato europeo delle Regioni a Bruxelles

«La diffusione della banda larga nelle aree isolate, rurali e di montagna deve essere affrontata con investimenti strutturali adeguati. Sottovalutare questi problemi innesta conseguenze non solo sociali ed economiche, ma anche ambientali, indebolendo la fondamentale opera di mantenimento del territorio, riducendo l’azione di protezione della pianura, e aumentando l’emorragia demografica che desertifica la media montagna». Lo ha sostenuto il presidente della Regione Augusto Rollandin, intervenendo oggi alla 118a Sessione Plenaria del Comitato Europeo delle Regioni, nella sede del Parlamento Europeo a Bruxelles, sulle sfide attuali e future per le regioni e le città europee, con la partecipazione di Mari Kiviniemi, Segretario generale aggiunto dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico. (re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS