Posted on

Processionaria: scatta a ottobre piano di lotta

Processionaria: scatta a ottobre piano di lotta

L'assessore Renzo Testolin ha incassato il sì dall'assemblea del Celva

dall’assemblea degli Enti locali valdostani al piano di lotta alla processionaria del pino approvato dal governo della Valle d’Aosta nella seduta di venerdì 22 luglio per un importo di 900 mila euro di cui 500 mila destinati per le spese del personale regionale. Ad illustrarlo all’assemblea l’assessore rgionale all’Agricoltura Renzo Testolin. «In funzione del monitoraggio – ha spiegato Testolin – da inizio ottobre si interverrà a cominciare dalle strade maggiormente interessate dal fenomeno, liberando le aree circostanti per circa un centinaio di metri con l’impiego di cannoni per diffondere il bacillus t». Gli altri sistemi comprenderanno l’utilizzo di trappole a confusione sessuale e a ferormoni, interventi balistici per liberare i sentieri, diradamenti boschivi e l’endoterapia che verrà applicata a circa 300 piante.(d.c.)

Condividi

LAST NEWS