Posted on

Aosta: Festa dei calabresi più forte della crisi

Aosta: Festa dei calabresi più forte della crisi

Si è conclusa con l'immancabile spettacolo pirotecnico la dieci giorni di festa per celebrare San Giorgio e San Giacomo

Più forte della crisi. Chiude ancora una volta con un bilancio positivo la Festa dei Santi Giorgio e Giacomo che, domenica sera, ha visto calare il sipario con il solito spettacolo pirotecnico che ha tenuto con il naso in su centinaia di aostani. Il tutto è arrivato dopo l’immancabile giornata intensa, cominciata con la processione (foto Nadia Camposaragna) andata in scena nel quartiere di Saint-Martin, al termine di un weekend che ha visto anche assegnare i riconoscimenti per la gara di tarantella.Su Gazzetta Matin, in edicola lunedì 1 agosto, due pagine di foto, interviste e bilancio sulla festa della comunità calabrese, giunta alla 24ª edizione.(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS