Posted on

Trail: impresa di Grange sui Pirenei

Trail: impresa di Grange sui Pirenei

Il cinquantenen di Pré-saint-Didier 11° sugli 896 chilometri del percorso franco-spagnolo

Poco meno di 14 giorni di cammino per coprire 896 chilometri e superare un dislivello di 55 mila metri. E per giunta arrivare al traguardo. E’ l’impresa messa a segno dal trailer Giuseppe Grange (Team Grivel), direttore delle piste di Courmayeur Mont Blanc, che ha concluso all’11° posto la Transpyrénéa, una gara di estrema lunga distanza in semi autonomia. La Transpyrénéa – prima edizione –  percorre per intero i Pirenei, con partenza dal Col de Perthus (a pochi chilometri dalle coste mediterranee) e arrivo nella spiaggia di Hedaye, sull’Oceano Atlantico, sempre sul filo del confine tra Francia e Spagna. Grange, 50 anni il prossimo mese di dicembre, di Pré-Saint-Didier, è partito a mezzogiorno del 19 luglio e ha tagliato il traguardo, questa mattina, alle 8.59, concludendo la fatica in 332h 59’53”, nella gara vinta, a pari merito, in 302h 14’ 33”, dai transalpini Valery Caussarieu e Laurent Gueraud e dallo svedese Johan Steene. Quello della Transpyrénéa è Un progetto unico al mondo, che ha visto protagonisti, oltre che Raid Sahara, organizzatore della gara, anche due istituti di ricerca del CNR e due centri di ricerca italiani SUISM e Sanis leader a livello internazionale e che hanno già seguito progetti su ultramaratone. (re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS